Filippo Lama Resume

      Filippo Lama, bresciano, si diploma in violino con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio della sua città. Si è successivamente perfezionato con il maestro Corrado Romano e, nel settore della musica da camera, con i maestri Paolo Borciani, Franco Rossi, Franco Gulli ed Enrica Cavallo. In formazione di duo violino-pianoforte è risultato vincitore di numerosi concorsi nazionali ed internazionali, quali Stresa, Casale Monferrato, Corsico, Premio Rovere d'oro e ha tenuto numerosi concerti per importanti festival e società musicali italiane. Effettua regolarmente concerti in formazioni cameristiche quali trio, quartetto e quintetto con pianoforte o clarinetto, trio e quartetto d´archi, realizzando incisioni discografiche ben apprezzate dalla stampa specializzata. Ripetute le sue collaborazioni con artisti della scena internazionale quali Paolo Bordoni, Antonio Ballista, Marco Rizzi, Donato Renzetti, Umberto Benedetti Michelangeli, Alexander Lonquich Ricopre il ruolo di violino di spalla o di solista in prestigiosi complessi strumentali quali l´Orchestra del Festival pianistico "Arturo Benedetti Michelangeli" di Brescia e Bergamo, i Pomeriggi musicali di Milano, l´Orchestra "Fondazione Toscanini" di Parma, l'Orchestra da Camera di Mantova, con le quali ha tenuto numerosi concerti in importanti sale d'Europa e degli Stati Uniti. Dal 1996 al 2007 è stato violino di spalla e solista dell'Orchestra Stabile G.Donizetti" di Bergamo. Dal 2007 è Direttore Artistico e Konzertmeister dell'Orchestra da Camera di Brescia. È titolare della cattedra di violino presso il Conservatorio "Luca Marenzio" di Brescia.

Updated:  November 5, 2008

Back to Profile