VeniDilecteMi Resume

      M° Jonathan Pradella

Dopo aver conseguito il Baccalaureato in Teologia con il massimo dei voti e la lode presso la Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale, si è brillantemente diplomato in Musica Corale e Direzione di Coro presso il Conservatorio di Musica B. Marcello di Venezia, con il M° Marco Gemmani e ha completato gli studi accademici con il Diploma di Secondo Livello in Direzione di Coro, conseguendo il massimo dei voti e la lode; ha vinto inoltre la borsa di studio del Conservatorio di Venezia quale miglior allievo del Biennio di Secondo Livello laureato nel 2007. Sta approfondendo la ricerca vocale a Lichtenberg (Germania), nell'ambito della Formazione Specialistica (Lehrbefähigung) secondo il Metodo Funzionale della Voce di Gisela Rohmert presso il Lichtenberger Institut für angewandte Stimmphysiologie.

Dal 2003 è cantore solista presso la Cappella della Basilica di San Marco in Venezia. Dal 2006 approfondisce il canto gregoriano con il M° L. Menga, svolgendo con la Schola Gregoriana di Venezia e l'Ensemble Oktoechos attività concertistica e discografica, prevalentemente con la TACTUS.

Nel 2006 ha debuttato come direttore di coro nella Missa Solemnis K. 337 di W.A. Mozart con l'Orchestra e il Coro di Accademia Bizantina a Faenza (dir. Stefano Montanari) e nell'Oratorio La Betulia liberata di N. Jommelli (dir. Ottavio Dantone). Ha diretto lo stesso Coro anche nella Missa In illo tempore a sei voci di C. Monteverdi. Nel 2007 ha diretto i Solisti della Cappella Marciana di Venezia. Ha guidato l'ensemble del Laboratorio di Musica Antica del Conservatorio di Venezia nell'esecuzione degli Scherzi Musicali di C. Monteverdi. Con Creator Ensemble ha diretto a Ravenna e Faenza le prime esecuzioni assolute delle composizioni vincitrici del 1° Concorso Internazionale di Composizione Sacra Liturgica.

Ha fondato nel 2007 il Gruppo Vocale e Strumentale VeniDilecteMi, specializzato nell'esecuzione del repertorio polifonico rinascimentale e primo barocco veneziano, a partire dalla trascrizione e dallo studio dei manoscritti e delle stampe più antiche.


Gruppo Vocale e Strumentale VeniDilecteMi

L'idea del Gruppo Vocale VeniDilecteMi è nata nella cantoria della Basilica di San Marco a Venezia. L'ensemble si propone di esplorare prevalentemente il momento d'incontro tra la grande polifonia franco-fiamminga e la solarità italiana, attraverso la ricerca sul suono e sulla parola, nella consapevolezza del legame profondo e inscindibile tra il pensiero musicale dei maestri rinascimentali e la spiritualità di cui è espressione.
VeniDilecteMi, fondato e diretto dal M° Jonathan Pradella, assume anche la configurazione di ensemble vocale e strumentale. Ha debuttato (giugno 2007) nella chiesa di San Rocco a Venezia con la Messa Pange lingua e mottetti di Josquin Desprez e ha proposto dal 2008 concerti di musica sacra veneziana del 500 e 600, con messe, mottetti, magnificat, salmi, ecc. di Monteverdi, Gabrieli, Grandi, Rovetta, Cavalli e altri; oltre che a Venezia, città cui il Gruppo dedica la maggior parte della sua attività (SS. Redentore, S. Salvador, S. Maria dei Miracoli, S. Maria della Pietà, ecc.), i concerti sono stati proposti in diverse città italiane come Forlì (Festival Internazionale di Musica Corale) Udine e Rovigo. Ha partecipato (ottobre 2007) al II° Festival Internazionale di Polifonia e Musica Sacra di Palestrina (Roma), insieme ai più importanti cori d'Europa, con un programma di laudi filippine e madrigali spirituali di Palestrina. Nel Carnevale 2009 ha proposto a Palazzo Mocenigo (Venezia) il Combattimento di Tancredi e Clorinda e altri madrigali d'amore e di guerra, con la regia di Marco Bellussi.


Updated:  April 5, 2009

Back to Profile